Intenso ciclone e fenomeni estremi sulla Sicilia a inizio settimana

by Francesco Ladisa
9 Novembre 2019 - 12:36

E’ sempre più probabile ormai una nuova intensa ondata di maltempo sull’Italia e in particolare al centro-sud a inizio settimana, in seguito alla formazione di una vasta area depressionaria nel cuore del Mediterraneo.

In base agli ultimi aggiornamenti, una delle regioni più colpite sarà la Sicilia. L’approfondirsi di un intenso ciclone depressionario (con minimo barico prossimo o inferiore a 990 millibar) fra nord-Africa e Sud Italia determinerà la risalita (sul ramo ascendete del vortice depressionario) di sistemi temporaleschi dallo Ionio proprio verso l’Isola, e poi verso le altre regioni meridionali.

Sulla Sicilia, questo passaggio perturbato è atteso fra la seconda parte di Lunedì e la prima parte di Martedì. Nel corso dei prossimi aggiornamenti, avvicinandoci all’evento, potremo entrare maggiormente nei dettagli e definire con più precisione la tempistica del peggioramento. 

Vi preannunciamo che si tratterà di fenomeni particolarmente intensi: i temporali saranno caratterizzati da frequenti fulminazioni, forti raffiche di vento e ingenti quantitativi di pioggia (anche 100 millimetri e oltre in poche ore).

Vi invitiamo a seguire i nostri prossimi articoli.