Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Meteo: vasto ciclone nel Tirreno, maltempo su tutta Italia e fenomeni estremi

Meteo: vasto ciclone nel Tirreno, maltempo su tutta Italia e fenomeni estremi

12 Novembre 2019, ore 10:06

Davvero impressionante lo scatto satellitare, il quale ci mostra quasi tutta Italia sotto un tappeto di nuvole prodotte dal nuovo ciclone formatosi nella notte sul Canale di Sicilia. Si tratta di un vasto vortice depressionario nato da ciclone subtropicale sviluppatosi ieri tra Sardegna e Algeria. Questo nuovo ciclone si sta approfondendo a gran velocità e nel corso della giornata odierna, scorrendo sul mar Tirreno, potrebbe assumere alcune caratteristiche tipiche dei cicloni tropicali.

Le condizioni più estreme le ritroviamo al sud Italia, come potete leggere dalla nostra rubrica, ma il tempo risulterà molto perturbato per tutta la giornata soprattutto a causa dei forti venti di scirocco.

Previsioni meteo per oggi, 12 novembre 2019

Il ciclone si intensificherà ulteriormente nel mar Tirreno a nord della Sicilia e porterà venti intensi su tutto il sud e le regioni adriatiche sin sul Veneto e Friuli Venezia Giulia. Le raffiche di vento localmente andranno oltre i 90-100 km/h, come su Veneto, Emilia Romagna, Puglia, Calabria, Basilicata e Sicilia.

Piogge estese ma non molto intense su gran parte del centro Italia, mentre al sud avremo una graduale attenuazione di piogge e temporali. I fenomeni più intensi, infatti, sono giunti tra la notte e l’alba su tutto il sud, mentre ora avremo una graduale cessazione. Tuttavia sino a stasera saranno ancora possibili rovesci sparsi e qualche isolato temporale (specie su tarantino, trapanese e palermitano).
Piogge più compatte e persistenti sulla Sardegna orientale, mentre in serata le piogge si estenderanno a tutto il nord-est sino alla Lombardia.

Il pericolo principale sarà dunque determinato dai venti fortissimi di scirocco che sferzeranno mezza Italia. Prestare massima attenzione alle violente raffiche di vento: non sostare o parcheggiare nei pressi di alberi, pali della luce, cartelloni pubblicitari e luminarie. Leggi l’allerta della Protezione Civile.

video
play-sharp-fill

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Seguiteci anche su facebook dove pubblichiamo tanti aggiornamenti interessanti in tempo reale!