Home > Meteo News > Nubifragi al nord-est: piena del Bacchiglione a Vicenza entro mezzanotte

Nubifragi al nord-est: piena del Bacchiglione a Vicenza entro mezzanotte

15 Novembre 2019, ore 19:52

Piove incessantemente su gran parte del nord-est e la situazione inizia a diventare sempre più critica per i versanti montuosi e per i fiumi. Oltre alle piogge incessanti, bisogna fare i conti anche con la fusione della neve sotto i 1200 metri di altitudine a causa dell’aumento delle temperature innescato dal vento di scirocco. Questo binomio risulta letale per i fiumi tra Friuli, Trentino e Veneto, i quali si stanno ingrossando molto rapidamente tanto da superare i livelli di guardia.

Sono caduti oltre 200 mm di pioggia da questa notte sui settori collinari e montuosi del vicentino, del trentino e del bellunese: tutti i livelli dei fiumi stanno crescendo rapidamente e cominciano a destare preoccupazione in vista della fortissima perturbazione attesa nel week-end.

A mezzanotte la piena del Bacchiglione

Situazione sotto costante monitoraggio a Vicenza per la piena del Bacchiglione attesa a mezzanotte. AIM Ambiente ha provevduto allo spazzamento delle strade e la pulizia di griglie di superficie delle caditoie al fine di ridurre eventuali disagi per pedoni e veicoli.
Sono già state piazzate le paratie a ponte degli Angeli. Si invita chi non lo avesse ancora fatto a iscriversi al servizio “Sms di allarme”. Per registrarsi è necessario mandare un messaggio sms con il proprio nome, cognome e indirizzo al numero 3927338475. In caso di emergenza gli iscritti al servizio riceveranno informazioni sull’evoluzione della situazione
La piena di circa 4,54 metri,  secondo il centro funzionale della regione Veneto, è attesa a Vicenza per mezzanotte.
Segui la diretta:

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Seguiteci anche su facebook dove pubblichiamo tanti aggiornamenti interessanti in tempo reale!