Maltempo Toscana: esonda fiume Cecina nel pisano, evacuate 400 persone

by Francesco Ladisa
17 Novembre 2019 - 11:05

Come vi abbiamo descritto in questo articolo di poco fa, la Toscana è una delle aree più colpite dall’intensa perturbazione in atto sull’Italia. Le piogge cadute fra ieri e oggi, soprattutto quelle che si sono verificate in nottata, hanno gonfiato in maniera preoccupante i corsi d’acqua della regione.

Nel pisano, in mattinata, è esondato il fiume Cecina, allagando la zona Verde Oasi fra Saline di Volterra e Ponteginori (Comune di Montecatini Valdicecina). Acqua e fango hanno invaso aree non abitate e aziende agricole. Circa 400 persone sono state evacuate dalle abitazioni più vicine al corso del fiume nel comune di Cecina. L’ordine è stato impartito all’alba dal sindaco Samuel Lippi dopo i rilevamenti fatti durante la notte.

Ulteriori aggiornamenti potranno essere forniti nelle prossime ore.