Home > Terremoti e vulcani > Forte terremoto fra Laos e Thailandia: danneggiati alcuni templi

Forte terremoto fra Laos e Thailandia: danneggiati alcuni templi

21 Novembre 2019, ore 11:35

Una intensa scossa di terremoto, di magnitudo 6.1, si è verificata alle 6,50 ora locale (00,50 odierne in Italia) nel nordovest del Laos, al confine con la Thailandia.

Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano e del servizio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a 12 km di profondità ed epicentro tra la città laotiana di Sainyabuli e il distretto thailandese di Chaloem Phra Kiat.

Al momento si segnalano dei danni materiali di media/lieve entità nell’area dell’epicentro, in particolare nella provincia di Nan. Alcuni templi nel Laos hanno subito dei piccoli crolli, come si può vedere dalle immagini. Non si registrano al momento feriti.

La scossa di terremoto ha però fatto tremare un’ampia area, compreso la metropoli Bangkok, dove alloggia in questi giorni il Santo Padre per la prima tappa del suo viaggio in Asia.