Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Meteo: ciclone in formazione sul Mediterraneo occidentale, domani sulla Sardegna

Meteo: ciclone in formazione sul Mediterraneo occidentale, domani sulla Sardegna

3 Dicembre 2019, ore 20:58

Il nuovo peggioramento del tempo, ben approfondito nei precedenti editoriali, è ormai in dirittura d’arrivo sull’Italia. L’aria fredda che dalla Scandinavia si è protratta sin sulla penisola iberica negli ultimi giorni, si sta ora organizzando in un profondo vortice ciclonico tra le coste nord africane e le Baleari.

Questo ciclone, alimentato dall’aria fredda scandinava e l’aria molto mite africana, si muoverà lentamente e pericolosamente verso il Mediterraneo centrale attraversando anche la nostra penisola tra domani e venerdì.

Domani i primi segni del peggioramento, attenzione in Sardegna

Il ciclone domani comincerà a portare i suoi effetti sui settori più occidentali dell’Italia, ed in particolare ci riferiamo alla Sardegna. Tra la tarda mattinata di domani, 4 dicembre, e il pomeriggio il tempo peggiorerà sensibilmente su gran parte della Sardegna e soprattutto su cagliaritano e sud Sardegna. È molto probabile l’arrivo di intensi temporali dal Canale di Sardegna, carichi di pioggia, fulmini e venti intensi. Le piogge potrebbero risultare particolarmente intense anche su aree ristrette.

Tra pomeriggio e sera il tempo si guasterà anche su Sicilia e Calabria dove giungeranno le prime piogge sparse e di debole entità. Giovedì 5 dicembre è atteso l’apice del maltempo, con il vortice ciclonico che coinvolgerà in pieno tutto il sud causando una severa ondata di maltempo.
Sul resto d’Italia poco o nulla da segnalare per domani, se non l’arrivo delle prime gelate e brinate come discusso in questo articolo.

video
play-sharp-fill