Grande ondata di gelo e neve colpisce gli USA: automobili sepolte dalla neve in Minnesota!

by Francesco Ladisa
4 Dicembre 2019 - 10:54

Siamo appena all’inizio dell’inverno e gli Stati Uniti d’America fanno già i conti con una intensa ondata di freddo e neve che negli ultimi giorni ha colpito molti paesi determinando numerosi disagi. Una situazione non insolita per il periodo ma che comunque ha creato parecchie difficoltà.

Neve, ghiaccio e vento hanno colpito in particolar modo l’area nord-orientale dove nella giornata di ieri gran parte di scuole ed uffici sono rimasti chiusi.

Fra gli stati più colpiti il Maine, il Massachusetts, il Connecticut, lo stato di New York, il New Jersey, la Pennsylvania. Migliaia i voli ritardati o cancellati nelle giornate di Lunedì e Martedì. Ad Albany, capitale dello stato di New York, secondo il servizio meteorologico nazionale, si è verificata la quarta più grande nevicata mai registrata. 

Freddo e neve non hanno risparmiato neanche la West Coast e stati americani più a Sud, come Tennessee e Georgia. Intense nevicate hanno interessato anche l’area dei Grandi Laghi, Wisconsin, Minnesota. 

Un vero e proprio blizzard ha colpito la città di Duluth, in Minnesota, sul Lago Superiore. Qui l’accumulo ha raggiunto in poche ore i 50-60 centimetri di neve, con accumuli eolici anche prossimi al metro. Una tormenta che ha paralizzato la città e i trasporti. Impressionanti le immagini che mostrano automobili praticamente sepolte dalla neve!