Home > Salute, scienze e tecnologie > Studio cinese: persone con gruppo sanguigno A più vulnerabili al Coronavirus