Protezione Civile, aggiornamenti coronavirus 30 marzo 2020: tante vittime ma prosegue il calo dei casi

by Raffaele Laricchia
30 Marzo 2020 - 17:14

Numeri pesanti, ma allo stesso tempo incoraggianti, nel bollettino odierno della protezione civile, emessi da Angelo Borrelli in conferenza stampa. Cresce ancora il numero dei casi totali di contagio e purtroppo anche quello delle vittime, ma rispetto a ieri e rispetto alla scorsa settimana si denota un ulteriore miglioramento del trend, il quale sottolinea ancor di più la fase discendente dell’epidemia. Rispetto a ieri ci sono circa 1100 nuovi tamponi positivi in meno (4050 oggi, ieri erano 5200). Tantissimi guariti, mai così tanti da inizio epidemia.

Secondo l’ultimissimo aggiornamento della Protezione Civile (ore 17.00 di oggi 30 marzo 2020) al momento abbiamo:
– 75.528 casi ATTUALMENTE positivi (+1.648 rispetto a ieri)
– 11.591 vittime (+812 rispetto a ieri)
– 14.620 guariti (+1.590 rispetto a ieri)
– 3.981 in terapia intensiva (+75 rispetto a ieri)
– 27.795 ricoverati con sintomi 

– totale tamponi positivi oggi: 4050

Nel conteggio delle vittime sono presenti sia quelle “con coronavirus” che “per coronavirus”. Almeno il 21% dei deceduti presenta almeno una patologia pregressa (non necessariamente grave), un altro 25% almeno due patologie e il 50% ben tre patologie; solo l’2% non presenta alcuna patologia. Molti purtroppo i pazienti che richiedono la terapia intensiva per far fronte alla malattia (circa il 6% del totale dei casi positivi al momento).
In totale sono state colpite dal Covid-19 ben 101.739 persone in Italia (comprensivi delle vittime e dei guariti).

///Nelle prossime ore la decisione sulla proroga delle restrizioni///

/// Numeri della Cina non reali? Ecco cosa è emerso ///

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Seguiteci anche su facebook dove pubblichiamo tanti aggiornamenti interessanti in tempo reale!