Home > Salute, scienze e tecnologie > Coronavirus, branco di cervi si trasferisce in quartiere deserto di Londra [FOTO]

Coronavirus, branco di cervi si trasferisce in quartiere deserto di Londra [FOTO]

4 Aprile 2020, ore 22:15

Anche in Inghilterra e a Londra, nonostante non ci siano misure stringenti come quelle in vigore in Italia, si sta riscontrando la presenza di animali selvatici in zone abitate con lo svuotarsi delle città.

Nella capitale del Regno Unito, le strade di Harold Hill, un grande quartiere periferico a nord-est di Londra, oggi semi-deserto per la pandemia in atto, sono state letteralmente invase da numerosi cervi.

Gli animali, come vedete caratterizzati da queste bellissime e imponenti corna, si sono adagiati nelle strade e nei giardini del quartiere cittadino, tranquillizzati dal silenzio e dall’assenza quasi totale di automobili. 

Leggi anche: Conigli selvatici riconquistano i parchi deserti di Milano

Il cantante e cantautore inglese Billy Bragg ha condiviso su Twitter diverse foto.

Ecco le immagini: