Protezione civile, dati coronavirus del 6 aprile 2020: calo evidente di contagi e ricoveri

by Raffaele Laricchia
6 Aprile 2020 - 18:18

Continuano ad arrivare notizie molto positive sul fronte epidemia: la protezione civile in conferenza stampa conferma il calo dei casi positivi e dei ricoveri in terapia intensiva, mentre purtroppo vengono ufficializzate tante nuove vittime (in aumento rispetto a ieri). Il trend però resta positivo: gli effetti della quarantena iniziano a farsi sentire nettamente e la curva dei contagi inizia a calare in maniera sempre più marcata, così come quella dei ricoveri in terapia intensiva.
Oggi si sono liberati ben 79 posti senza che questi venissero rioccupati. Molti in meno anche i nuovi tamponi positivi (717 in meno rispetto a ieri).

Secondo l’ultimissimo aggiornamento della Protezione Civile (ore 17.00 di oggi 6 aprile 2020) al momento abbiamo:
– 93.187 casi ATTUALMENTE positivi (+1.941 rispetto a ieri)
– 16.523 vittime (+636 rispetto a ieri)
– 22.837 guariti (+1.022 rispetto a ieri)
– 3.898 in terapia intensiva (-79 rispetto a ieri)
– 28.976 ricoverati con sintomi (+27 rispetto a ieri)

– totale tamponi positivi oggi: 3.599 (-717 rispetto a ieri)

Nel conteggio delle vittime sono presenti sia quelle “con coronavirus” che “per coronavirus”. Almeno il 21% dei deceduti presenta almeno una patologia pregressa (non necessariamente grave), un altro 25% almeno due patologie e il 50% ben tre patologie; solo il’2% non presenta alcuna patologia. Molti purtroppo i pazienti che richiedono la terapia intensiva per far fronte alla malattia (circa il 6% del totale dei casi positivi al momento). Il 60% dei positivi è in isolamento domiciliare.

L’attenzione resta alta: sicuramente fa piacere leggere finalmente notizie positive sul calo dei contagi e dei ricoveri, ma è proprio questo il momento in cui bisogna fare un ulteriore sacrificio ed evitare di uscire di casa e avere contatti con altre persone. È importantissimo restare in casa, ora più che mai, per sconfiggere definitivamente il coronavirus, come sottolineato dallo stesso Borrelli in conferenza stampa.
In totale sono state colpite dal Covid-19 ben 132.547 persone in Italia (comprensivi delle vittime e dei guariti).

/// Più dimessi che ricoverati allo Spallanzani, LEGGI QUI ///

/// Il picco è già stato raggiunto attorno al 20 marzo! I dati sono eloquenti ///

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Seguiteci anche su facebook dove pubblichiamo tanti aggiornamenti interessanti in tempo reale!