Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Meteo, inizio zoppicante dell’estate meteorologica: giugno parte col fresco

Meteo, inizio zoppicante dell’estate meteorologica: giugno parte col fresco

1 Giugno 2020, ore 8:57

Col mese di giugno comincia l’estate meteorologica sulla nostra penisola: si tratta di un modo convenzionale di definire l’inizio della stagione estiva, dettato perlopiù dalle medie climatiche che proprio in corrispondenza dell’inizio del mese propendono per un clima più estivo che primaverile. L’estate meteorologica inizia il 1° giugno e termina il 31 agosto e non va confusa con l’estate astronomica che inizierà il 20 giugno (giorno del solstizio d’estate).

L’inizio di giugno e dell’estate meteorologica si rivelerà decisamente poco caldo e molto instabile e fresco. La perturbazione che nel week-end ha attraversato il centro-sud si è quasi del tutto dileguata, ma le correnti fresche settentrionali non accennano a mollare la presa sul Mediterraneo.
I cieli si presentano sereni su gran parte della penisola ma il clima è fresco e ventilato (soprattutto al sud). Nei prossimi giorni tornerà sempre più viva l’instabilità pomeridiana prima di una nuova forte perturbazione tra giovedì e venerdì, destinata a colpire tutta Italia con piogge e temporali.

Previsioni per oggi 1 giugno 2020
video
play-sharp-fill

Stabile su gran parte d’Italia, eccezion fatta per residui addensamenti al sud (specie Molise, Basilicata e Calabria). Possibilità di isolati temporali o acquazzoni (brevi e rapidi) sull’Appennino centro-meridionale nel corso del pomeriggio.
Clima che si mantiene fresco anche in pieno giorno: le temperature a fatica raggiungeranno i 20-22°C sul versante adriatico e al sud. Fino a 25-26°C invece in pianura Padana e sul lato tirrenico.
Vento di maestrale in netto rinforzo su tutto il medio-basso Adriatico e al sud.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Seguiteci anche su facebook dove pubblichiamo tanti aggiornamenti interessanti in tempo reale!