Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Previsioni meteo: si avvicina il Solleone, severa ondata di caldo alle porte

Previsioni meteo: si avvicina il Solleone, severa ondata di caldo alle porte

by Raffaele Laricchia
26 Luglio 2020 - 10:34

Dopo diversi giorni fortemente instabili da nord a sud, l’anticiclone è pronto ad invadere tutto il Mediterraneo riportando non solo il bel tempo ma anche temperature decisamente superiori alle medie. La settimana in arrivo sarà dominata dall’anticiclone africano le cui intenzioni sembrano piuttosto severe: per l’Italia si apre il periodo più caldo e afoso da inizio estate e potrebbe durare dai 7 ai 10 giorni.

Ciò significa che dovremo prepararci al più classico Solleone, il quale sta ad indicare il periodo più caldo dell’estate che solitamente è tra la fine di luglio e l’inizio di agosto. In questo lasso di tempo la nostra stella si trova nella costellazione del Leone (da cui la parola “Solleone”) e alle nostre latitudini il caldo inizia a diventare decisamente più pesante e afoso principalmente a causa delle elevate temperature dei mari che parzialmente inibiscono le brezze marine e aumentano la quantità di umidità nell’aria. Sempre in questo periodo è più facile che gli anticicloni raggiungano la loro massima espansione verso il Mediterraneo, contribuendo a lunghi periodi stabili e caldi.

Oggi ancora ventilato, da domani cambia musica!
video
play-sharp-fill

La giornata di oggi, 26 luglio, si presenterà ancora piuttosto ventilata al sud grazie a residue deboli correnti di maestrale. Nel complesso i cieli risulteranno sereni o poco nuvolosi e le temperature massime non andranno oltre i 26-28°C sul lato adriatico e non oltre 30-32°C al nord e sul lato tirrenico. Uniche escluse Sardegna e Sicilia dove la colonnina di mercurio potrebbe superare agevolmente i 34-35°C nelle zone interne.

Con l’avvio della nuova settimana l’anticiclone africano inizierà a guadagnare chilometri verso l’Italia e darà inizio ad una lunga fase di stabilità e caldo via via sempre più pesante e afoso. Le temperature sono destinare a salire sin da domani, ma sarà da mercoledì che la colonnina di mercurio si impennerà nettamente ad nord a sud rendendo il caldo a tratti insopportabile.
Le temperature da mercoledì 29 sino ad almeno domenica 2 agosto saranno comprese tra i 33 e i 37°C su quasi tutta Italia, con picchi locali fino a 40-42°C. I valori più alti li troveremo nelle zone interne di Puglia, Sicilia, Campania, Sardegna. Gran caldo e afa in pianura Padana dove anche di notte le temperature saranno alte. Il Sole dominerà incontrastato da nord a sud, ma attenzione ai possibili improvvisi e rapidi temporali di calore che potrebbero nascere sui rilievi o in pianura Padana, capaci di trasformare tutta la calura in fenomeni particolarmente violenti.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Seguiteci anche su facebook dove pubblichiamo tanti aggiornamenti interessanti in tempo reale!

A cura di Raffaele Laricchia