Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Fine settimana col maltempo: nubifragi al nord, scirocco e sabbia al sud

Fine settimana col maltempo: nubifragi al nord, scirocco e sabbia al sud

by Raffaele Laricchia

L’autunno schiaccerà il piede sull’acceleratore in questi primi giorni d’ottobre, proponendo nel Mediterraneo una vasta, intensa e prolungata ondata di maltempo. Da stasera arriveranno i primi isolati fenomeni sul nord-ovest, ma l’apice del maltempo è atteso tra venerdì e domenica quando piogge intense e anche nubifragi colpiranno le regioni settentrionali. Anche il sud non starà a guardare: poche piogge in vista nel prosieguo di settimana, ma ci penserà il forte vento di scirocco a rendere l’atmosfera particolarmente turbolenta.

L’ondata di maltempo sarà causata da un vasto vortice ciclonico situato sulla Francia: questo vortice richiamerà forti venti di scirocco dal nord Africa verso l’Italia, i quali andranno ad alimentare i temporali che agiranno sulle regioni settentrionali. Per questo motivo le piogge potranno risultare estreme soprattutto a ridosso dei rilievi alpini, con accumuli superiori ai 300-400 mm. 

Il forte vento si farà sentire su gran parte d’Italia ma in maniera particolare su Liguria, Puglia, Sicilia e Calabria dove le raffiche potranno superare gli 80-100 km/h. Ovviamente i forti venti sciroccali, provenendo dal Africa, innescheranno un aumento repentino delle temperature tanto da riportarle oltre i 28-30°C al sud tra venerdì e sabato.
Non è tutto: le raffiche di vento solleveranno vaste nubi di polvere desertica dal Sahara e le trascineranno nei nostri cieli rendendoli lattiginosi e impregnandoli di sabbia. Parte di questo pulviscolo scenderà al suolo tra domenica e lunedì a causa di piovaschi e temporali.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Seguiteci anche su facebook dove pubblichiamo tanti aggiornamenti interessanti in tempo reale!

A cura di Raffaele Laricchia