Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Meteo: ottobre ai nastri di partenza, alle porte tanto MALTEMPO

Meteo: ottobre ai nastri di partenza, alle porte tanto MALTEMPO

by Raffaele Laricchia

Prende il via il secondo mese autunnale, il quale ha tutte le carte in regola per rivelarsi molto più freddo e perturbato del mese di settembre. Questi primi giorni del mese si riveleranno particolarmente turbolenti da nord a sud, a causa di una vasta perturbazione atlantica carica di pioggia e soprattutto venti forti di scirocco.

Questa mattina possiamo osservare tante nubi sulla nostra penisola, soprattutto al nord: si tratta perlopiù di nubi basse prive di piogge, originate dai primi freddi notturni tipici del periodo. La vera perturbazione è ancora distante e situata sulla Francia, ma non mancherà di far visita al nord-ovest nel corso della giornata odierna.

METEO 1 OTTOBRE 2020 | I primi segni del peggioramento arriveranno tra pomeriggio e sera su Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Veneto, Trentino e Friuli: probabile l’arrivo di addensamenti più compatti e pesanti, con annesse piogge e isolati temporali. Qualche fenomeno pomeridiano potrebbe manifestarsi anche in Sicilia. Sul resto d’Italia tempo ancora stabile con qualche nube a coprire il cielo di tanto in tanto.

video
play-sharp-fill

L’apice del maltempo giungerà tra domani e domenica, quando piogge e temporali potranno assumere connotati estremi sulle regioni nord-occidentali, l’arco alpino e in Toscana. Allo stesso tempo il forte vento di scirocco sferzerà tutto il sud con raffiche oltre 80 km/h e il nord-ovest con raffiche anche superiori ai 100 km/h. Ma di questo ne parleremo meglio nei prossimi aggiornamenti.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Seguiteci anche su facebook dove pubblichiamo tanti aggiornamenti interessanti in tempo reale!

A cura di Raffaele Laricchia