Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Maltempo: nubifragi persistenti sul nord-ovest, allerta alluvioni nelle prossime ore

Maltempo: nubifragi persistenti sul nord-ovest, allerta alluvioni nelle prossime ore

by Raffaele Laricchia

Come purtroppo era nelle previsioni il maltempo non molla la presa sulle regioni nord-occidentali. Tra Liguria e Piemonte la pioggia non è mai cessata dalle prime ore della giornata e ne conseguono accumuli pluviometrici decisamente estremi su vaste aree, in particolare su cuneese, genovese e alto Piemonte.
Vi abbiamo mostrato l’alluvione in atto s Limone Piemonte, nel cuneese, dove sono precipitati oltre 400 mm di pioggia nella sola giornata odierna.

La situazione sta degenerando rapidamente e il livello dei fiumi è in continua ascesa per effetto delle piogge torrenziali in atto su tutto il nord-ovest. Gli accumuli di pioggia superano i 150/200 mm nel genovese, nel cuneese e nel verbano, con picchi localizzati superiori ai 400 mm come il caso di Limone Piemonte. Oltre alle forti piogge si fa sentire anche il forte vento di scirocco: sul crinale alpino si registrano raffiche fino a 100 km/h che stanno causando danni.

NUBIFRAGI ANCHE NELLA NOTTE | Il maltempo non mollerà la presa per almeno altre 7-9 ore. Il forte vento di scirocco che risale dal basso Mediterraneo va ad impattare sul nord-ovest dando vita a piogge forti e persistenti. Quest’azione proseguirà sino alle prime ore di domani mattina senza alcuna sosta.
Questo significa che gli accumuli di pioggia saliranno rapidamente nelle prossime ore su Valle d’Aosta, Liguria e Piemonte creando numerosi problemi soprattutto sui rilievi e a ridosso dei fiumi. Ci aspettiamo almeno altri ulteriori 100 mm di pioggia sull’alto Piemonte e nel basso cuneese, i quali andranno a sommarsi a quelli caduti sino ad ora.
L’allerta per potenziali alluvioni è alta su tutti i bacini idrici del cuneese, del genovese e dell’alto Piemonte. Prestare la massima attenzione alle condizioni meteorologiche.
Domani mattina le piogge tenderanno gradualmente ad indebolirsi sino ad esaurirsi totalmente nel pomeriggio.

video
play-sharp-fill

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Seguiteci anche su facebook dove pubblichiamo tanti aggiornamenti interessanti in tempo reale!

A cura di Raffaele Laricchia