Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Meteo, rapido peggioramento alle porte: piogge e temporali dalla notte

Meteo, rapido peggioramento alle porte: piogge e temporali dalla notte

by Raffaele Laricchia

L’immagine satellitare parla chiaro: la porta atlantica è letteralmente spalancata grazie all’assenza di un campo di alta pressione coriaceo e le correnti umide e instabili oceaniche riescono ad invadere con facilità il Mediterraneo. Ecco dunque che una nuova perturbazione è alle porte e si prepara ad invadere la nostra penisola a suon di piogge e temporali.

I primi deboli piovaschi stanno interessando il nord in modo molto disorganizzato e intermittente, ma il vero peggioramento arriverà nel corso della notte quando irromperanno grosse nubi cariche di rovesci e temporali localmente forti. Fortunatamente sarà una perturbazione molto rapida, tanto che nella sola giornata di domani attraverserà tutta la penisola da nord a sud per poi abbandonarla rapidamente in tarda sera.

LE ZONE COLPITE | Grazie alla disposizione delle correnti le piogge scanseranno letteralmente il nord-ovest: qualche isolato piovasco potrà interessare la Liguria orientale e l’arco alpino occidentale, ma nel complesso la perturbazione non avrà alcun effetto fortunatamente (dopo le piogge torrenziali dei giorni scorsi).
Nel corso della notte avremo rovesci e temporali rapidi su Emilia Romagna, Veneto, Trentino, Friuli Venezia Giulia e Toscana, ma già all’alba i fenomeni tenderanno ad esaurirsi.
Tra mattina e primo pomeriggio il maltempo si estenderà rapidamente a Marche, Abruzzo, Umbria, Lazio, Molise, Campania e nord Puglia, mentre nel corso del pomeriggio fino al tramonto le piogge si sposteranno su Basilicata, Puglia centro-meridionale e Calabria. Qualche piovasco sparso, al mattino, sarà possibile anche in Sardegna. Solo qualche nube senza piogge in Sicilia.

video
play-sharp-fill

Nel corso della sera i fenomeni tenderanno ad esaurirsi rapidamente su tutta la penisola (al nord, Toscana e Lazio migliorerà già dalla mattina).

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Seguiteci anche su facebook dove pubblichiamo tanti aggiornamenti interessanti in tempo reale!

A cura di Raffaele Laricchia