Home > Meteo News > Boschi rasi al suolo dalla tempesta del 2 Ottobre sul Lago Maggiore [VIDEO]

Boschi rasi al suolo dalla tempesta del 2 Ottobre sul Lago Maggiore [VIDEO]

by Francesco Ladisa

Sono immagini impressionanti quelle che vi mostriamo in questo articolo, girate sopra i boschi attorno al Lago Maggiore, zona duramente colpita dall’ondata di maltempo del 2-3 Ottobre.

Siamo in particolare nelle frazioni di Vararo e Casere, a Cittiglio (Varese). Qui il vento ha toccato i 113km/h (prima che si interrompesse l’energia elettrica proprio per il maltempo). Le raffiche tempestose portate dalla perturbazione che ha messo in ginocchio tante zone del Nord-Ovest (soprattutto Piemonte e Liguria) hanno abbattuto o piegato centinaia di alberi e purtroppo danneggiato alcune proprietà private, interrompendo anche alcune strade.

 

«Ero davanti alla tv e ho visto una scintilla partire dalla spina. Poi tutto buio: non era un lampo perché non c’era il temporale. Fuori tre grossi alberi avevano tranciato i fili della luce. Erano le dieci e mezza di sera e pensavo che fosse finita lì: ho chiamato il 112 per avvisare e sono tornato in casa. Ma quello che ho visto verso le 2 non lo dimenticherò mai: un vento che ha distrutto migliaia e migliaia di alberi. E poi quella luce chiara, gialla nella notte. Sembrava l’apocalisse». Queste le parole di un imprenditore del posto rilasciate in un’intervista a Varesenews.it.

A cura di Francesco Ladisa