Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Previsioni meteo: week-end di maltempo, lunedì estremo al sud!

Previsioni meteo: week-end di maltempo, lunedì estremo al sud!

by Raffaele Laricchia

È tornato a splendere il Sole su tutta la nostra penisola dopo le rapide piogge di mercoledì, ma è ormai acclarato come l’anticiclone non avrà vita lunga nel Mediterraneo. Tra poco più di 24 ore, infatti, le condizioni meteo torneranno gradualmente a peggiorare cominciando dal nord, ovvero il settore più esposto alle umide correnti atlantiche.

Tra il week-end e l’inizio della prossima settimana l’Italia farà i conti con una nuova perturbazione, questa volta di matrice artico-marittima: si tratta di una massa d’aria fredda che scivolerà dal nord Atlantico sin sull’Europa centrale e parte della nostra penisola, dove causerà un graduale calo delle temperature ed ovviamente tanta instabilità. L’aria fredda sarà diretta responsabile delle importanti nevicate attese sull’arco alpino tra sabato e domenica fino a quote di bassa montagna!

WEEK-END INSTABILE AL CENTRO-NORD | La perturbazione causerà un graduale guasto del tempo sulle regioni settentrionali sin dalla giornata di sabato 10 dopodichè toccherà al centro Italia aprire gli ombrelli domenica 11. Entro domenica sera piogge e temporali conquisteranno anche Campania, Basilicata e Puglia. Insomma si prospetta un week-end piuttosto perturbato con acquazzoni e temporali diffusi ed un calo graduale delle temperature. Non mancherà anche il vento specie nella giornata di domenica.

video
play-sharp-fill

LUNEDI’ 12 MALTEMPO ESTREMO AL SUD? | L’aria fredda scaverà un vortice di bassa pressione nel mar Tirreno tra domenica sera e lunedì. Questa depressione sarà l’artefice di una severa ondata di maltempo su buona parte del Meridione e del medio-basso versante adriatico, dove porterà piogge diffuse e a tratti eccezionali.
L’apice del maltempo è atteso proprio lunedì: regioni come Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia rischiano di fare i conti con temporali estesi e molto forti, in grado di innescare nubifragi persistenti per diverse ore. In virtù di questo scenario si prospettano accumuli di pioggia localmente molto importanti, anche superiori ai 150/200 mm in poche ore.
Le piogge si estenderanno anche a Molise, Abruzzo e Marche e ancora su Campania, Lazio, Umbria e Toscana. Tendenza al miglioramento per il nord Italia nella giornata di lunedì.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Seguiteci anche su facebook dove pubblichiamo tanti aggiornamenti interessanti in tempo reale!

A cura di Raffaele Laricchia