Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Previsioni meteo: autunno scatenato, altra forte perturbazione da mercoledì

Previsioni meteo: autunno scatenato, altra forte perturbazione da mercoledì

by Raffaele Laricchia

Non c’è tempo per le belle giornate ed il clima mite in questo dinamico mese d’ottobre: nel momento in cui si esaurirà la depressione ora in atto al centro-sud irromperà una nuova intensa perturbazione atlantica carica di nubi, piogge e temporali. Insomma non ci sarà respiro questa settimana, perchè già da mercoledi occorreranno nuovamente gli ombrelli su tante nostre regioni da nord a sud.

MARTEDI’ BREVISSIMA TREGUA | Domani, 13 ottobre, arriverà una brevissima tregua per parte dell’Italia, perlopiù quella centro-settentrionale. Al sud avremo ancora gli effetti dell’attuale perturbazione, che porterà ancora spiccata variabilità (schiarite alternate ad annuvolamenti e rovesci). Sul centro-nord invece le schiarite saranno molto più ampie e saliranno leggermente anche le temperature, ma solo per poco!

MERCOLEDI’ NUOVO PEGGIORAMENTO | A metà settimana il tempo cambierà sensibilmente su buona parte d’Italia: una nuova massa d’aria fresca e instabile di origine atlantica raggiungerà il Mediterraneo e darà vita ad un nuovo peggioramento soprattutto sulle regioni centro-meridionali. Forte maltempo in arrivo su Sardegna, Lazio, Campania settentrionale, Molise, Appennino abruzzese, Umbria, Toscana meridionale. Fenomeni più sparsi e intermittenti al sud.
Piovaschi in arrivo anche su Emilia Romagna e localmente sul Piemonte occidentale, mentre resisteranno cieli poco nuvolosi o nuvolosi (senza piogge) sul resto del nord.

video
play-sharp-fill

Giovedì 15 il maltempo continuerà ad insistere su tutto il centro-sud e nel frattempo si estenderà a tutto il nord-est. Solo il nord-ovest potrebbe parzialmente essere escluso da questo peggioramento. Il prosieguo di settimana si rivelerà perturbato su buona parte d’Italia e soprattutto al centro-sud dove nubi, piogge e locali temporali si alterneranno a brevi e illusorie schiarite.
Considerando che le temperature scenderanno ulteriormente da mercoledì in poi, avremo nuove occasioni di nevicate sulle Alpi e l’Appennino settentrionale, a tratti anche sotto i 1000 metri!

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Seguiteci anche su facebook dove pubblichiamo tanti aggiornamenti interessanti in tempo reale!

A cura di Raffaele Laricchia