Home > Salute, scienze e tecnologie > Covid-19 | Il vaccino cinese è risultato “sicuro”

Covid-19 | Il vaccino cinese è risultato “sicuro”

by Raffaele Laricchia

Mentre gran parte del pianeta sta vivendo la seconda ondata del Covid-19, con nuove restrizioni e lockdown, in Cina il coronavirus sembra solo un lontano ricordo. L’economia è in forte ripresa, i contagi sono ridotti quasi a zero e la vita riprende regolarmente.
Oltre questo c’è una grande novità: la Cina ha messo a punto il vaccino candidato ad essere il principale anti-Covid dei prossimi mesi. Si tratta del “BBIBP-CorV”, che dopo una lunga sperimentazione è stato dichiarato “sicuro”.
La sperimentazione, pubblicata sulla rivista “The Lancet Infectious Diseases“, ha dimostrato che il vaccino induce ad una risposta immunitaria nei volontari sani, i quali sviluppano anticorpi entro il 42esimo giorno dopo la vaccinazione.

La sperimentazione del vaccino “BBIBP-CorV” è stata condotta in Cina dal 29 aprile al 30 luglio 2020 su ben 600 volontari con età compresa tra 18 e 80 anni. In tutti i partecipanti è stata indotta la risposta immunitaria con successo.
 “La protezione degli anziani è un obiettivo chiave per un vaccino anti-Covid efficace poichè questo gruppo è a maggior rischio. E’ quindi incoraggiante che questo vaccino induca risposte anticorpali anche negli anziani over-60 e oltre”, afferma  Xiaoming Yang, uno degli autori dello studio.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Seguiteci anche su facebook dove pubblichiamo tanti aggiornamenti interessanti in tempo reale!

A cura di Raffaele Laricchia