Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Previsioni meteo: è tempo di ottobrata, arriva l’anticiclone africano!

Previsioni meteo: è tempo di ottobrata, arriva l’anticiclone africano!

by Raffaele Laricchia

Dopo tanta pioggia, tanti temporali e le prime importanti nevicate in montagna, l’autunno è pronto a rilassarsi per qualche giorno, prendendosi una piccola pausa. Le fresche correnti atlantiche stanno rapidamente perdendo forza a favore di condizioni meteo più stabili e gradevoli, da nord a sud, grazie al ritorno dell’anticiclone.
Come già vi anticipammo qualche giorno fa, la prossima settimana si rivelerà molto stabile e soprattutto nettamente più mite su tante nostre regioni: è la classica ottobrata, pronta ad invadere l’Italia.

Dunque è ormai certo l’arrivo di un periodo più stabile e mite, determinato dall’espansione dell’anticiclone africano su tutto il Mediterraneo centro-orientale. L’anticiclone sarà più forte e coriaceo sulle regioni del centro-sud a partire da martedì 20 fino ad almeno sabato 24: in questi giorni avremo cieli spesso sereni e temperature massime fino a 25-27°C.
Al nord invece il bel tempo potrebbe non durare a lungo a causa dell’invadenza delle correnti atlantiche: già da giovedì potremo assistere ad un sensibile aumento delle nubi e all’arrivo di piogge e temporali, via via sempre più incisive nei giorni successivi.

OTTOBRATA IN ARRIVO | È da sempre consuetudine assistere a brevi parentesi più calde e stabili in pieno autunno sulla nostra penisola. A subirne gli effetti, come detto poc’anzi, saranno perlopiù le regioni centro-meridionali dove da martedì fino a sabato i cieli risulteranno sereni e le temperature massime potranno salire a tratti addirittura fino a 28-29°C su Sardegna e Sicilia. Su Calabria, Campania, Basilicata e Puglia la colonnina di mercurio arriverà a toccare i 24-26°C, specie nei giorni di venerdì e sabato. Sul centro-nord le temperature massime non andranno oltre i 17-20°C. 

video
play-sharp-fill

Ovviamente dobbiamo sempre tenere in considerazione che ci troviamo in pieno ottobre e le ore di buio iniziano a prevalere su quelle di luce. Questo significa che di notte le temperature scenderanno nettamente su tutta Italia, dalla pianura Padana alle coste del sud. Le minime oscilleranno dai 5-7°C delle pianure/vallate del nord ai 10-12°C del Meridione. Insomma ci aspettano giorni stabili e miti, ma anche notti relativamente fredde.
inoltre, a causa delle inversioni termiche della notte, sarà possibile assistere alle prime nebbie, foschie e nubi basse anche piuttosto estese, non solo in pianura Padana ma anche sulle coste tirreniche.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Seguiteci anche su facebook dove pubblichiamo tanti aggiornamenti interessanti in tempo reale!

A cura di Raffaele Laricchia