Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Previsioni meteo: robusto anticiclone africano, ecco le TEMPERATURE che ci aspettano

Previsioni meteo: robusto anticiclone africano, ecco le TEMPERATURE che ci aspettano

by Raffaele Laricchia

La pressione è in rapido rinforzo su tutto il Mediterraneo centrale e le correnti atlantiche diventano via via sempre più deboli e inefficaci. Qualche residua nube la troviamo all’estremo sud, dove addirittura provoca qualche acquazzone sparso, ma il tempo è destinato a migliorare ulteriormente grazie all’arrivo imminente dell’anticiclone africano.

Ve ne abbiamo parlato a lungo, ma ora è davvero alle porte la tanto attesa “ottobrata“, la quale arriva dopo un lungo periodo dominato da piogge e temporali, specie al nord e sulle regioni tirreniche. La settimana sarà così dominata dall’anticiclone africano, quantomeno sino alla giornata di venerdì su tutta la nostra penisola. Il week-end potrebbe riservare delle sorprese, ma lo capiremo nell’ultimo paragrafo.

OTTOBRATA ALLE PORTE | Tra domani e venerdì il tempo si presenterà stabile praticamente su tutta Italia, ma non dobbiamo dimenticare di trovarci in pieno autunno e che le notti ormai si allungano sempre più. Questo significa che le notti saranno decisamente fredde su tutta la penisola, in particolare in pianura Padana, nelle valli e sugli altipiani.
E non è tutto: il sensibile calo termico della notte innescherà la formazione di nubi basse, foschie e banchi di nebbia soprattutto su pianure, coste e vallate: addirittura Piemonte, Liguria e Toscana settentrionale rischiano di vivere diversi giorni grigi dominati da nuvole e tanta umidità. Addirittura l’umidità sarà talmente elevata in Liguria che potrebbero formarsi deboli pioviggini tra savonese e genovese (nel pieno dell’anticiclone).

video
play-sharp-fill

Andrà nettamente meglio su nord-est, regioni adriatiche e gran parte del sud e Sardegna dove, a discapito di qualche nube o foschia all’alba, le giornate si riveleranno soleggiate e miti. Le temperature massime potranno sfiorare anche ai 26°C su Sardegna, Sicilia e Puglia. Sul resto del centro-sud avremo temperature comprese tra i 20 e 24°C, mentre al nord le massime non andranno oltre i 17-18°C. Come specificato poc’anzi le notti saranno ben più fredde: le minime infatti scenderanno fino a 5-7°C in pianura Padana, 9-13°C al centro-sud e anche fin verso lo zero nelle valli alpine e appenniniche.
Sabato sarà l’apice del “caldo” al sud: su Puglia, Sicilia, Calabria e Sardegna potremo sfiorare i 27-28°C, mentre domenica si ripiomberà in autunno.

WEEK-END DI NUOVO CON L’OMBRELLO | A partire da sabato il tempo cambierà nuovamente sulle regioni del nord a causa dell’avvicinamento di una nuova perturbazione atlantica. Una massa d’aria fresca proveniente dalla Francia invaderà il nord portando tante nubi, piogge e temporali, mentre al sud andrà in scena l’ultimo giorno stabile e mite della settimana.
Domenica il maltempo si estenderà anche al centro-sud, spazzando via l’ottobrata senza lasciarne alcuna traccia.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Seguiteci anche su facebook dove pubblichiamo tanti aggiornamenti interessanti in tempo reale!

A cura di Raffaele Laricchia