Home > Salute, scienze e tecnologie > Coronavirus, quasi 22mila contagi oggi. Aumentano decessi e ricoveri

Coronavirus, quasi 22mila contagi oggi. Aumentano decessi e ricoveri

by Raffaele Laricchia

Continua a peggiorare nettamente la situazione in Italia riguardo l’epidemia del coronavirus sars-cov-2. Secondo gli ultimissimi aggiornamenti diffusi dal Ministero della Salute, di oggi 27 ottobre 2020, sono ben 21.994 i nuovi casi positivi al patogeno, il numero più alto mai registrato in Italia da inizio pandemia.

Aumentano nettamente anche i decessi (221 oggi) per un totale di 37.700 decessi da inizio pandemia. I tamponi totali effettuati sono 174.298, per cui il tasso di positività è del 12,6%.
I ricoveri nei reparti Covid ordinari sono ben 958, per un totale di 13.955 posti occupati, mentre in terapia intensiva sono state ricoverate 127 persone nelle ultime 24 ore. Il totale dei ricoverati in terapia intensiva sale a 1.411.

IL COMMENTO DI REZZA | Gianni Rezza, direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, afferma che i casi sono in forte aumento da circa 3 settimane ma le terapie intensive sono ancora sotto il livello di guardia. “Abbiamo una epidemia generalizzata – prosegue Rezza – non come a marzo non casi concentrati ma sono distribuiti in tutto il Paese e si dà più tempo al sistema di reagire. Se guardiamo il dato però c’è un raddoppio dei casi ogni settimana, ancora non sono stati occupati tutti i posti in terapia intensiva, ma serve adeguare gli interventi. Oggi sono stati riportati 221 decessi”.

Nelle prossime ore ancora possibilità di rovesci sul salernitano, ma dalla sera il tempo migliorerà gradualmente su tutta la regione grazie al ritorno dell’alta pressione.

A cura di Raffaele Laricchia