Home > Meteo News > Forte gelicidio in Oklahoma causa gravi danni: le immagini impressionanti

Forte gelicidio in Oklahoma causa gravi danni: le immagini impressionanti

by Francesco Ladisa

Un grave episodio di gelicidio si è verificato nella giornata di ieri 27 Ottobre nello stato americano dell’Oklahoma, in un periodo piuttosto inusuale per questo tipo di fenomeno.

La “pioggia congelata” ha colpito un’area piuttosto ampia causando danni ingenti sia alla vegetazione e agricoltura locale che alle infrastrutture. Particolarmente colpita la zona di Oklahoma City e la contea di El Reno (località famosa per il distruttivo tornado del 2013), dove è stata segnalata una “carneficina di alberi“, piegati o spezzati dal peso del ghiaccio, e sono crollati anche i tralicci delle linee elettriche. Oltre 300.000 persone sono rimaste infatti senza elettricità.

Il ghiaccio ha causato molti disagi anche alla viabilità, con diverse strade diventate impraticabili. Interrotte anche le lezioni in diverse scuole, alcune delle quali sono state chiuse. Fortunatamente la “tempesta di ghiaccio”, pur avendo causato molti danni, non ha provocato vittime o feriti. 

Ma cos’è esattamente il gelicidio?

Il gelicidio è un fenomeno che avviene generalmente nella stagione invernale e più raramente in autunno. E’ provocato dalla pioggia (o pioviggine) che, a causa del fenomeno della sopraffusione, cade al suolo in forma liquida pur con una temperatura dell’aria inferiore a 0°C, gelando poi a contatto con il terreno.

Le condizioni meteorologiche in Oklahoma ieri erano ideali per il verificarsi del fenomeno in quanto avevamo aria gelida al suolo e nei bassi strati dell’atmosfera accumulata dopo una precoce ondata di freddo, ma aria invece ben più mite in quota (a 2.500 metri circa c’erano più o meno 8 gradi martedì mattina). Così la precipitazione in stato liquido è giunta al suolo incontrando superfici ghiacciate dove ha formato appunto uno spesso strato di ghiaccio scivoloso che ha causato i tanti danni che abbiamo visto.

A cura di Francesco Ladisa