Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Meteo, ecco l’alta pressione in pieno autunno: tra Sole e cieli sporchi

Meteo, ecco l’alta pressione in pieno autunno: tra Sole e cieli sporchi

by Raffaele Laricchia

L’alta pressione delle Azzorre sta invadendo il Mediterraneo sempre più con insistenza e solidità, tanto da creare una barriera impenetrabile per qualsiasi sortita instabile atlantica. Il tempo è stabile questa mattina su tutta Italia, ma non possiamo fare a meno di notare le tante nubi, basse ed alte, che sovrastano i cieli di tante nostre regioni. Cieli “sporchi” potremmo dire, che tutto fanno pensare tranne che al “bel tempo”.

Ovviamente la presenza di queste nubi è il risultato di due differenti situazioni: le nubi alte, meglio conosciute come “velature“, appartengono ad una perturbazione in transito sull’Europa centrale che ovviamente non minaccia in alcun modo la nostra penisola; le nubi basse si formano prevalentemente di notte e all’alba grazie alla condensazione dell’umidità per effetto del crollo della temperatura nelle ore di buio. Quest’ultime rappresentano un fenomeno classico durante i periodi di alta pressione nel Mediterraneo, tra autunno e inverno.

METEO 30 OTTOBRE 2020 | Il tempo per oggi presenza poche novità: avremo stabilità su tutta Italia, ovvero non ci saranno piogge e i venti saranno deboli o assenti. Possibilità di nubi basse sul basso Tirreno, specie sulle coste di Sicilia e Calabria, e anche su Liguria, Toscana e pianura Padana(su quest’ultima avremo anche nebbie e foschie soprattutto in serata).
Cieli velati al mattino su gran parte d’Italia, ma tra tarda mattina e pomeriggio avremo ampie schiarite.
Temperature in lieve aumento.

video
play-sharp-fill

Potrebbe interessarti: le previsioni per i prossimi giorni, leggi qui

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su facebook, dove riceverai le notizie più importanti o interessanti senza il minimo sforzo!

A cura di Raffaele Laricchia