Home > Terremoti, frane e vulcani > Violento terremoto nell’Egeo: crolli e tsunami anche sull’isola greca di Samo

Violento terremoto nell’Egeo: crolli e tsunami anche sull’isola greca di Samo

by Francesco Ladisa

Il violentissimo terremoto di magnitudo 7 avvenuto alle 12.51 nel Mar Egeo ha provocato danni e diversi crolli anche sull’isola greca di Samo, la località più vicina all’epicentro.

Molte case (soprattutto edifici di vecchia data), chiese e negozi sono stati gravemente danneggiati dalla fortissima scossa. Inoltre un’onda anomala generata dal terremoto si sarebbe abbattuta sulle coste settentrionali dell’isola pochi minuti dopo il movimento tellurico, fortunatamente risultando non particolarmente alta e distruttiva.

Stando però alle notizie più recenti, non si segnalano per ora vittime almeno sull’Isola greca di Samo, anche se potrebbero esserci dei feriti. Situazione ben peggiore invece sulle coste della Turchia e in particolar modo nella città di Izmir, dove sono crollati numerosi palazzi (almeno una ventina) col coinvolgimento di diverse persone, come vi abbiamo documentato nei precedenti articoli.

Leggi anche “Tsunami tra Grecia e Turchia, il mare travolge i centri abitati [VIDEO]”

A cura di Francesco Ladisa