Home > Terremoti, frane e vulcani > Terremoto dell’Egeo, salgono a 26 le vittime tra Grecia e Turchia

Terremoto dell’Egeo, salgono a 26 le vittime tra Grecia e Turchia

by Raffaele Laricchia

Si aggrava di ora in ora il bilancio delle vittime tra Turchia e Grecia, fortemente colpita da un terremoto di magnitudo 7.0 nel pomeriggio di venerdì. Il terremoto si è rivelato distruttivo sia per lo tsunami che ha colpito le coste turche e di Samos, sia per lo scuotimento che ha causato il crollo di numerosi palazzi. La situazione più critica è nella metropoli di Smirne, città turca di oltre 4 milioni di abitanti situata a 40 km dall’epicentro.

Dal precedente aggiornamento le vittime accertate sono diventate 26, ma si continua a scavare tra le macerie alla ricerca di altri dispersi. Sono almeno 800 i feriti. Oltre 2000 famiglie sono state costrette a lasciare le proprie abitazioni in quanto dichiarate inagibili per i forti danni subiti. Si registrano danni fino a 70-80 km dall’epicentro e buona parte della città di Smirne ha subito danni a tratti gravi negli edifici.

Guarda anche: video dello tsunami sulle coste di Izmir
Leggi anche: la scossa in diretta in Turchia, filmato

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su facebook, dove riceverai le notizie più importanti o interessanti senza il minimo sforzo!

A cura di Raffaele Laricchia