Meteo neve: domani nevicate su Torino, Milano, Verona, Parma, Bergamo, Udine, Vicenza [LISTA completa]

27 Dicembre 2020, ore 17:30

Arriva la neve anche in pianura al nord. Primi fiocchi stasera, domani 28 dicembre nevicate intense su diverse città. Le previsioni meteo nel dettaglio.

Mancano poche ore all’arrivo di una forte perturbazione polare che avrà il merito di riportare la neve in pianura su gran parte del nord Italia e inoltre venti tempestosi di libeccio su tutto il centro-sud. La perturbazione è già in cammino verso il Mediterraneo, come vi abbiamo mostrato in questo articolo.

I primi fenomeni legati a questa vasta perturbazione proveniente dalla Groenlandia arriveranno stasera: ci aspettiamo un netto aumento delle nubi e al tempo stesso l’arrivo di fiocchi di neve su Piemonte, Emilia, Lombardia, Valle d’Aosta e colline liguri. Ancora ben poco rispetto a quel che succederà a partire dalla notte!

FORTI NEVICATE IN ARRIVO | Il vasto ciclone polare che si posizionerà sulla Francia dirotterà verso il nord Italia correnti molto umide che scorreranno sul “cuscino freddo” presente su gran parte della pianura Padana. Le temperature sono comprese adesso tra 0 e 3°C un po’ ovunque, ovvero valori già idonei per la neve anche al piano.
Nel corso delle prime ore di lunedì le nevicate si intensificheranno su tutto il Piemonte, soprattutto orientale, Emilia occidentale, Lombardia, Liguria e Valle d’Aosta: nevicherà fino in pianura su tutto il nord-ovest eccetto la Liguria, dove nevicherà fin sui 150-200 metri tra Savona e Genova grazie alla “tramontana scura”. 

Domani mattina, probabilmente, i fiocchi bianchi potrebbero toccare le coste del genovese e del savonese, ma comunque gli accumuli nevosi più importanti li ritroveremo solo in collina (anche oltre 20 cm). Nevicate intense al mattino su tutta la Lombardia, novarese, vercellese, parmense, piacentino e ovest reggiano.
Nevicate in arrivo, sempre in mattinata, anche su tutto il Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia: la dama bianca scenderà in pianura su gran parte del veneto, addirittura a ridosso delle coste della laguna veneta. Stesso discorso anche per il Friuli, mentre sui settori costieri come Venezia e Trieste potrebbe comparire qualche fiocco tra la pioggia.
Detto questo, gli accumuli di neve saranno più probabili lontano dalla costa e a quote superiori ai 100-200 metri su tutto il nord-est. Tuttavia già dalla tarda mattinata la quota neve inizierà a salire sul Triveneto portandosi oltre i 300-400 metri. 
Tra domani pomeriggio e sera i fenomeni tenderanno ad esaurirsi su tutto il nord, eccetto residue nevicate sulle Alpi.

video
play-sharp-fill

Ma quanta neve cadrà? Gli accumuli nevosi saranno molto variabili a causa dell’intensità delle precipitazioni, delle temperature e dell’orografia del territorio.
Torinese e cuneese saranno le zone più in ombra, dove cadranno pochissimi centimetri di neve o addirittura nessuno. Su Torino è molto probabile che ci siano nevicate deboli ma senza accumulo (al più un lieve velo bianco su tetti e prati).
Poca neve (1-3 cm) su Vercelli, Novara, Biella, mentre avremo qualche centimetro in più su Alessandria e Asti.
Tra 5 e 10 cm su Pavia, Piacenza, Cremona, Mantova, Lodi, Parma, mentre potrebbero caderne fino a 10-15 cm su Brescia e Bergamo. Attorno ai 5-10 cm su Varese, Lecco e Como, mentre nel milanese avremo accumuli localmente tra 10 e 15 cm, eccetto Milano città che, per effetto dell’isola di calore, potrebbe vedere pochi centimetri di neve o addirittura quasi nessun accumulo.

Tra 3 e 8 cm possibili tra Verona, Vicenza, Treviso, Pordenone e Udine. Oltre 10 cm su Trento e Bolzano, mentre su Gorizia potrebbe cadere qualche centimetro ad inizio nevicata. Possibili nevicate su Reggio Emilia ma senza accumuli, mentre pioverà su Modena, Bologna, Ferrara, Venezia, Trieste e tutta la Romagna.
Nevicate intense sull’Appennino settentrionale e l’arco alpino centro-orientale con accumuli superiori ai 40-50 cm.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su facebook, dove riceverai le notizie più importanti o interessanti senza il minimo sforzo!