Home > Terremoti, frane e vulcani > Croazia: intensa scossa di terremoto al mattino su Petrinja, tremori fino a Trieste

Croazia: intensa scossa di terremoto al mattino su Petrinja, tremori fino a Trieste

by Raffaele Laricchia

Trema la Croazia al mattino del 4 gennaio. Scossa intensa avvertita anche in Slovenia. Lievi tremori a Trieste. I dati dell’INGV

Continua a tremare la Croazia, fortunatamente per mezzo di scosse non fortissime come quella principale della scorsa settimana. Il nuovo sisma è stato avvertito oggi 4 gennaio 2020 esattamente alle 07.49, nuovamente nella zona di Petrinja e Sisak.

Il terremoto ha raggiunto la magnitudo richter 4.7 secondo i dati dell’INGV, mentre l’ipocentro è stato individuato a 10 km di profondità. Epicentro poco a ovest di Petrinja, uno dei centri abitati più devastati dal sisma di martedì scorso di magnitudo 6.4. Le vittime del terremoto principale sono state 7.
Questa nuova scossa relativamente intensa ha causato lievi danni all’epicentro, su zone già duramente provate dalle precedenti scosse. Non ci sono feriti o vittime a seguito di questo sisma.
I tremori sono stati percepiti in gran parte della Croazia, Zagabria compresa, in Slovenia e leggermente anche in Friuli Venezia Giulia (Trieste in particolare).

///TERREMOTI IN TEMPO REALE NELLA NOSTRA PAGINA DI MONITORAGGIO///

A cura di Raffaele Laricchia