Home > Meteo News > Storica nevicata a Madrid: oltre 30 centimetri di neve nella capitale spagnola!

Storica nevicata a Madrid: oltre 30 centimetri di neve nella capitale spagnola!

by Francesco Ladisa

Come nelle attese una forte irruzione d’ aria fredda di origine artica sta interessando la penisola iberica, portando freddo intenso e nevicate sui settori centro-settentrionali della Spagna.

Da ieri sera una grande nevicata sta interessando anche Madrid e le zone limitrofe della capitale spagnola. Secondo i media locali, si tratta della più importante nevicata degli ultimi 50 anni. Nella città di Madrid abbiamo un accumulo nevoso che va dalla decina di centimetri nelle parti più basse fino ai 30-35 centimetri nei quartieri alti. Ricordiamo che Madrid è situata a un’altezza media di oltre 600 metri sul livello del mare, ma non è certamente abituata a nevicate di questa intensità.

La città, completamente imbiancata, sta regalando meravigliose immagini che si stanno diffondendo in tutto il web. Tuttavia non mancano i disagi. Diverse auto sono rimaste bloccate in autostrada per ore, parecchie le problematiche al traffico. Alberi e rami spezzati per il peso della neve e diversi parchi chiusi in città. Il maltempo ha costretto la chiusura dell’aeroporto internazionale di Barajas (Madrid), con decine di voli dirottati verso altre città. Si prevede che il traffico resti paralizzato anche per tutta la giornata odierna, in quanto si prevedono ulteriori nevicate.

Oltre a Madrid, l’Aragona, la regione di Valencia e quella di Castiglia-La Mancia e la Catalogna sono state le zone più colpite dalla tempesta. Secondo l’agenzia di previsioni meteorologiche Aemet, sabato a Madrid e sull’altopiano centrale del Paese cadranno ancora 20 centimetri di neve e fino a 50 centimetri potrebbero coprire le zone più alte di questa parte del Paese. Le temperature potrebbero scendere fino a -12 gradi.

Nella città, che non era coperta da un tale manto nevoso dal 1971, si sono viste scene insolite: sciatori nella famosa piazza Puerta del Sol, bambini sugli slittini sotto le mura cittadine o persino un uomo trainato da cinque cani su una slitta.

A cura di Francesco Ladisa