Home > Meteo Regione > Forti nevicate in arrivo su Campania, Basilicata e Calabria a bassissima quota

Forti nevicate in arrivo su Campania, Basilicata e Calabria a bassissima quota

by Raffaele Laricchia

Maltempo in arrivo domani al centro-sud, nevicate a tratti intense su Campania, Basilicata e Calabria. Fiocchi anche in Puglia, Molise, Abruzzo, Lazio.

La perturbazione artica alimentata da aria gelida di origine continentale (proveniente dalla Russia) ha raggiunto i Balcani ed è pronta a causare un peggioramento del tempo su tante nostre regioni. Il week-end si prospetta pienamente invernale su tutta Italia ma in maniera particolare sul centro-sud dove avremo varie occasioni per nevicate a bassissima quota, venti forti e clima rigido.

I primi segni del peggioramento sono tangibili in queste ore su Abruzzo, Molise e Puglia dove sta transitando il fronte freddo della perturbazione: si tratta di piogge, rovesci sparsi che dureranno non più di 3-4 ore. Neve in rapido calo di quota in Appennino, possibile fino a 500 metri entro nella tarda sera di oggi. I fenomeni attraverseranno anche Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia nelle prossime ore.

Tuttavia il vero peggioramento arriverà domani, venerdì 15 gennaio, e sarà determinante per l’arrivo della neve fino a bassissima quota. Una piccola bassa pressione proveniente dalla Francia attraverserà il Tirreno e si rinforzerà nettamente grazie al contributo di aria molto fredda proveniente dai Balcani: la depressione assorbirà quest’aria molto fredda e si approfondirà dando vita a maltempo diffuso sul centro-sud.
Rapidi fenomeni interesseranno Toscana e Lazio al mattino, ma sarà più a sud che il maltempo si intensificherà e persisterà per gran parte della giornata: su Campania, Basilicata e Calabria ci aspettiamo precipitazioni diffuse e a tratti forti, con la neve che scenderà rapidamente di quota fino a sfiorare i 200 metri (su Campania, Basilicata) e i 300-400 metri su Calabria settentrionale. Neve in arrivo dunque per città come Benevento e Avellino, con accumuli al momento lievi (pochi centimetri). Nevicherà sul Vesuvio fino a bassa quota e finanche alle basse quote del cosentino.
Gli accumuli più ingenti sono attesi sul Cilento, sul Pollino e la Sila: qui ci aspettiamo anche oltre 30 cm di neve oltre i 700-900 metri di altitudine.
Sulle coste e pianure pioverà con temperature molto basse.

video
play-sharp-fill

Locali nevicate sono attese anche nelle zone interne abruzzesi, laziali, molisane e pugliesi (soprattutto sulle Murge fino a 200 metri di altezza, tra domani pomeriggio e sera). Maltempo anche sulle isole maggiori: in Sicilia nevicherà domani sera oltre i 1000 metri. Neve sui 500-700 metri sulla Calabria centrale e oltre 800-900 metri su quella meridionale e in Sardegna.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su facebook, dove riceverai le notizie più importanti o interessanti senza il minimo sforzo!

A cura di Raffaele Laricchia