Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Meteo: risveglio gelido al centro-nord, residue nevicate sulle regioni adriatiche

Meteo: risveglio gelido al centro-nord, residue nevicate sulle regioni adriatiche

by Raffaele Laricchia
18 Gennaio 2021 - 7:46

Freddo intenso ma la perturbazione si allontana. Residue nevicate sul basso Adriatico. Le previsioni meteo.

Gli ultimi sussulti dell’ondata di freddo cominciata venerdì si stanno esaurendo in queste ore sulle regioni adriatiche e al sud. Dopo il ritorno della neve a bassa quota nella giornata di ieri, abbiamo assistito a nuove nevicate nella notte su Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, principalmente sulle colline sin verso i 200 metri di altezza. Particolarmente colpite le aree centro-meridionali abruzzesi e il Molise dove le nevicate si sono rivelate a tratti molto forti.
Neve arrivata anche sul Gargano e sulla Valle d’Itria tra la notte e l’alba. Sereno al nord questa notte e clima davvero gelido con temperature a tratti inferiori ai -5°C in pianura Padana.

METEO 18 GENNAIO 2021 | La perturbazione si sta pian piano allontanando e ciò favorirà una graduale ripresa delle condizioni meteorologiche. Residui fenomeni sono attesi al mattino e nel pomeriggio in Puglia e Sicilia, con isolate nevicate in collina. Altrove tempo in rapido miglioramento col Sole che farà capolino tra le nubi.
Temperature massime piuttosto basse su tutta la penisola, superiori ai 10°C solo sulle due isole maggiori e coste campane.
Dalla moviola del satellite si può facilmente notare la perturbazione situata al sud in allontanamento verso est.
L’alta pressione è ora in rinforzo su tutta Italia.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su facebook, dove riceverai le notizie più importanti o interessanti senza il minimo sforzo!