Home > Meteo News > Pericolose valanghe in atto tra Friuli Venezia Giulia e Slovenia, possibili sciatori coinvolti

Pericolose valanghe in atto tra Friuli Venezia Giulia e Slovenia, possibili sciatori coinvolti

by Raffaele Laricchia

Valanghe in atto in Friuli Venezia Giulia: una slavina colpisce Ravascletto, nell’udinese.

L’aumento delle temperature in atto sul nord-est e la contemporanea caduta di neve davvero umida e pesante attorno ai 1500 metri di quota sta facilitando nettamente la formazione delle valanghe. Purtroppo già da ieri si registrano numerose slavine tra Friuli Venezia Giulia e Slovenia, in particolare nell’udinese dove in 24 ore sono caduti oltre 100-150 cm di neve bagnata e pesantissima.

Nella località di Ravascletto (UD) si è staccata un’altra slavina, partita precisamente dal “gialinar”, ovvero un canale di discesa fuoripista situata poco sopra la stazione intermedia della funivia. La valanga potrebbe aver coinvolto alcuni sciatori ma al momento non è chiaro se vi sono effettivamente persone sotto la grossa massa nevosa precipitata.
I soccorsi hanno contattato tutti i proprietari delle auto presenti nei parcheggi e pare stiano tutti bene.
Nello scatto in alto, a corredo dell’articolo, una valanga avvenuta questa mattina a Bovec (sul monte Canin versante sloveno).

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su facebook, dove riceverai le notizie più importanti o interessanti senza il minimo sforzo!

A cura di Raffaele Laricchia