Home > Meteo News > California: tempesta di vento abbatte sequoie millenarie allo Yosemite Park

California: tempesta di vento abbatte sequoie millenarie allo Yosemite Park

by Raffaele Laricchia

Vento intenso abbatte sequoie millenarie in California. Cade anche il Grizzly Giant, il più imponente albero californiano.

Una forte ondata di maltempo si sta abbattendo sulla west coast degli USA, in particolare tra California, Oregon e Washington. Già ieri vi avevamo parlato dei forti disagi legati alle nevicate e dei vaccini somministrati per strada agli automobilisti prima che perdessero efficacia.

Fortemente colpita la California non solo dalla neve oltre i 500-700 metri, ma anche da venti intensi che hanno causato danni davvero ingenti. Tra i danni maggiori troviamo la strage di antiche sequoie allo Yosemite National Park: almeno 15 alberi giganteschi, tra i più alti del mondo, sono caduti nella sezione Mariposa Grove, una delle aree del parco più frequentate.

Il vento è stato talmente violento da abbattere anche il Grizzly Giant, ovvero la sequoia più imponente del parco che aveva tra i 1600 e i 2000 anni. Il parco ora resterà chiuso fino al 1 febbraio.
La caduta di rami e alberi ha danneggiato strutture e veicoli. Secondo le prime stime i danni ammonterebbero a centinaia di milioni di dollari, ma fortunatamente non ci sono feriti o vittime.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su facebook, dove riceverai le notizie più importanti o interessanti senza il minimo sforzo!

A cura di Raffaele Laricchia