Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Previsioni meteo: altre piogge domani, poi scoppia la primavera

Previsioni meteo: altre piogge domani, poi scoppia la primavera

by Raffaele Laricchia

Ultime piogge domani al sud, poi irrompe l’anticiclone africano con clima MITE, da piena primavera. Le previsioni meteo.

Il treno di perturbazioni atlantiche foriero di nubi, piogge e clima fresco che da alcuni giorni si è riappropriato del Mediterraneo, avrà vita breve. Però, questa volta, non lascerà spazio a correnti fredde orientali bensì all’anticiclone africano destinato a portare un vero e proprio assaggio di primavera su tutta Italia.

Già in questo articolo vi abbiamo anticipato dell’arrivo di un’importante ondata di caldo fuori stagione, proprio nella prima decade di febbraio: essa avrà importanti risvolti sulle temperature da nord a sud, addirittura portandole anche oltre i 20°C.
Prima, però dovremo fare i conti con le ultime piogge sulle regioni del sud e del lato tirrenico nelle prossime 24-30 ore: un’altra perturbazione atlantica si sta avvicinando al Mediterraneo e nel corso della giornata di lunedì 1 febbraio porterà nubi e piogge su Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e isole maggiori. Isolati fenomeni attesi anche su Molise, Abruzzo e Lazio, mentre al nord andrà molto meglio.

video
play-sharp-fill

ANTICIPO DI PRIMAVERA IN SETTIMANA | Martedì 2 febbraio il tempo migliorerà su tutto il centro-sud, mentre le temperature inizieranno pian piano ad aumentare grazie all’intrusione di aria più mite proveniente da sud-ovest.
L’anticiclone africano irromperà a piena forza tra mercoledì 3 e domenica 7, innescando un poderoso aumento delle temperature su tutto il centro-sud e parzialmente anche al nord.
Le condizioni meteo saranno stabili specie mercoledì, giovedì e venerdì, mentre nel prossimo week-end sopraggiungerebbero nubi, piogge e temporali sui settori tirrenici e del nord-ovest (da confermare).

Le temperature saliranno su Sardegna, Sicilia e Calabria fino a 20-22°C, con picchi prossimi ai 25-26°C tra venerdì e sabato. Parliamo di temperature esageratamente alte per il periodo, fino a 10-12°C oltre le medie. Clima molto mite anche su Basilicata, Campania, Lazio, Molise, Puglia e Abruzzo dove la colonnina di mercurio sfiorerà i 20-22°C.
Su Marche, Toscana e nord Italia il clima sarà più fresco, ma comunque con temperature tra i 7 e 15°C (molto alte per il periodo).

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su facebook, dove riceverai le notizie più importanti o interessanti senza il minimo sforzo!

A cura di Raffaele Laricchia