Home > Terremoti e vulcani > Eruzione vulcano Nyragongo, forti terremoti nelle ultime ore: si aprono crepe nelle strade [VIDEO]

Eruzione vulcano Nyragongo, forti terremoti nelle ultime ore: si aprono crepe nelle strade [VIDEO]

26 Maggio 2021, ore 11:01

Continua ad essere preoccupante la situazione nell’area del vulcano Nyragongo, nella parte orientale del Congo, che ha violentemente eruttato nella serata del 22 Maggio.

Se l’attività eruttiva del vulcano sembra essersi placata (almeno per il momento), continuano le frequenti scosse di terremoto a ridosso della città di Goma. L’ultima alle 5:46 di questa notte, di magnitudo 4.6, che ha scatenato la paura fra i residenti, molti dei quali sono fuggiti dalle loro case.

Crepe di diversi centimetri, come mostrano le immagini, sono apparse nel suolo e sulle strade in diverse aree, tra le quali quella nei pressi del principale ospedale cittadino. “La situazione nella città è confusa. Le persone non sanno in che direzione andare. Alcune stanno tornando, altre stanno partendo, la gente è ancora preoccupata”, ha detto un abitante di Goma, città che sorge sulle rive del lago Kivu a soli 12 chilometri circa dal vulcano Nyiragongo.

Intanto il bilancio della vittime dell’eruzione vulcanica è salito a 32 e si temono migliaia di sfollati. “Negli incidenti legati all’eruzione sono morte 32 persone, tra le quali sette uccise dalla lava e cinque asfissiate dal gas”, ha riferito in una nota l’Alto commissariato dell’Onu per i rifugiati (Unhcr).