Home > Terremoti e vulcani > Etna: nuova eruzione stamane con una nube di cenere alta 6.500 metri

Etna: nuova eruzione stamane con una nube di cenere alta 6.500 metri

28 Maggio 2021, ore 12:31

L’Etna continua a dare spettacolo: una nuova eruzione si è verificata nella mattinata odierna, con esplosioni, fontane di lava ed emissione di cenere.

Il parossismo si è verificato attorno alle 9 di stamane e si è concluso attorno alle 9:30. L’INGV ha comunicato che “dalle
ore 09:25 la fontana di lava al Cratere di Sud Est è cessata. L’analisi delle immagini di videosorveglianza mostra che la nube eruttiva ha raggiunto un’altezza di circa 6500 m sul livello del mare.

Dalle ore 07:30 UTC circa si osserva un rapido decremento dell’ampiezza media del tremore vulcanico i cui valori attualmente sono su livelli medi con tendenza all’ulteriore decremento. Il centroide delle sorgenti del tremore vulcanico è localizzato nell’Area del Cratere di Sud Est ad una elevazione di circa 2900 m s.l.m. Dalle ore 07:10 UTC circa si osserva un rapido decremento dell’attività infrasonica che si è conclusa alle ore 07:35 UTC circa.”