Home > Terremoti e vulcani > In atto nuovo parossismo dell’Etna: fontane di lava e nube di cenere alta 6,5 km

In atto nuovo parossismo dell’Etna: fontane di lava e nube di cenere alta 6,5 km

4 Giugno 2021, ore 19:44

Un nuovo parossismo dell’Etna è in atto in queste ore, con fontane di lava e nube di cenere dal cratere di sud-est. Ecco l’ultimo comunicato emesso dall’INGV sulla situazione del vulcano:

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che ad integrazione del Comunicato di Aggiornamento n. 345, la nube eruttiva formata dalla fontana di lava che, secondo il modello previsionale si disperde in direzione SE, raggiunge un’altezza di circa 6500 m s.l.m..
Dalle ore 15:30 UTC circa si osserva un ulteriore incremento dell’ampiezza media del tremore vulcanico che attualmente è su livelli molto alti. Il centroide delle sorgenti del tremore vulcanico è localizzato nell’area del Cratere di Sud Est ad una elevazione di circa 3000 m s.l.m.. Gli eventi infrasonici mostrano una ampiezza medio-alta e sono localizzati nell’area del Cratere di Sud Est.
Le stazioni sommitali della rete tilt mostrano una modesta variazione legata all’attività di fontana di lava. Nessuna variazione significativa nei dati GNSS. Ulteriori aggiornamenti verranno tempestivamente comunicati.