Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Protezione Civile: nuovi temporali diffusi domani sull’Italia, ecco il bollettino

Protezione Civile: nuovi temporali diffusi domani sull’Italia, ecco il bollettino

6 Giugno 2021, ore 18:46

Anche la giornata di domani sarà caratterizzata da instabilità diffusa. Fenomeni a prevalente carattere di rovescio o temporale interesseranno soprattutto il Nord e le zone interne del centro-sud. Più stabile e soleggiato su Calabria e Isole Maggiori.

Vediamo il bollettino meteo e quello relativo alle criticità previste per domani a cura della Protezione Civile.

Previsioni meteo Lunedì 7 Giugno 2021

Precipitazioni:

– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lazio meridionale ed orientale, Abruzzo e Molise occidentali, Campania e sui settori settentrionali di Puglia e Basilicata, con quantitativi cumulati da deboli a moderati, specie sulle Appenniniche;

– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto del Centro-Nord, e su resto di Basilicata e Puglia centrali.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: massime in locale sensibile calo al Nord, al Sud e sulle centrali adriatiche.

Venti: localmente forti occidentali sulla Sardegna al mattino e dal pomeriggio sulla Sicilia occidentale e meridionale.

Mari: localmente molto mossi il Mare Sardegna e dal pomeriggio il Canale di Sardegna e lo Stretto di Sicilia.

Per la giornata di domani, Lunedì 7 giugno 2021:

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
Abruzzo: Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino dell’Aterno
Basilicata: Basi-B, Basi-A2, Basi-A1
Emilia Romagna: Costa ferrarese, Pianura ferrarese di Po e Po di volano, Montagna emiliana centrale, Pianura piacentino-parmense, Bassa collina piacentino-parmense, Montagna piacentino-parmense, Collina emiliana centrale, Pianura modenese di Secchia e Panaro, Pianura reggiana di Enza e Crostolo, Alta collina piacentino-parmense, Pianura bolognese di Reno e suoi affluenti, Collina bolognese, Montagna bolognese, Costa romagnola, Bassa collina e pianura romagnola, Alta collina romagnola, Pianura reggiana di Po, Montagna romagnola
Lazio: Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Appennino di Rieti
Lombardia: Bassa pianura centro-orientale, Bassa pianura orientale, Appennino pavese, Nodo Idraulico di Milano, Pianura centrale, Alta pianura orientale, Bassa pianura occidentale, Bassa pianura centro-occidentale
Marche: Marc-2, Marc-1, Marc-6, Marc-5, Marc-4, Marc-3
Molise: Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro
Puglia: Basso Fortore, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Ofanto, Sub-Appennino Dauno, Puglia Centrale Adriatica, Bacini del Lato e del Lenne, Puglia Centrale Bradanica, Salento
Toscana: Mugello-Val di Sieve, Reno, Serchio-Garfagnana-Lima, Ombrone Gr-Medio, Ombrone Gr-Alto, Romagna-Toscana, Arno-Casentino, Lunigiana, Valdelsa-Valdera, Valdarno Inf., Bisenzio e Ombrone Pt, Arno-Firenze, Arno-Valdarno Sup., Valdichiana, Etruria, Fiora e Albegna, Valtiberina, Serchio-Lucca
Umbria: Chiani – Paglia, Trasimeno – Nestore, Nera – Corno, Chiascio – Topino, Medio Tevere, Alto Tevere
Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento, Piave pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Adige-Garda e monti Lessini, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige
ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
Abruzzo: Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino del Pescara, Bacino dell’Aterno, Bacino Basso del Sangro, Bacini Tordino Vomano
Emilia Romagna: Montagna emiliana centrale, Bassa collina piacentino-parmense, Montagna piacentino-parmense, Collina emiliana centrale, Alta collina piacentino-parmense, Collina bolognese, Montagna bolognese, Bassa collina e pianura romagnola, Alta collina romagnola, Montagna romagnola
Lazio: Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Appennino di Rieti
Molise: Frentani – Sannio – Matese, Litoranea, Alto Volturno – Medio Sangro
Puglia: Basso Fortore, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Ofanto, Sub-Appennino Dauno, Puglia Centrale Adriatica, Bacini del Lato e del Lenne, Puglia Centrale Bradanica, Salento
Toscana: Mugello-Val di Sieve, Reno, Serchio-Garfagnana-Lima, Ombrone Gr-Medio, Ombrone Gr-Alto, Romagna-Toscana, Arno-Casentino, Lunigiana, Valdelsa-Valdera, Valdarno Inf., Bisenzio e Ombrone Pt, Arno-Firenze, Arno-Valdarno Sup., Valdichiana, Etruria, Fiora e Albegna, Valtiberina, Serchio-Lucca