Home > Terremoti e vulcani > Intensa scossa di terremoto tra Grecia e Albania, paura a Corfù

Intensa scossa di terremoto tra Grecia e Albania, paura a Corfù

14 Giugno 2021, ore 15:27

Un’intensa scossa di terremoto è stata avvertita nel pomeriggio di oggi 14 giugno 2021, esattamente alle 14.46, nei Balcani meridionali, sul confine tra Albania e Grecia.

L’INGV ha stimato una magnitudo richter del terremoto pari a 4.4. L’ipocentro del sisma è stato registrato a 14 km di profondità, mentre l’epicentro è stato individuato sul confine tra Grecia e Albania, esattamente tra le località di Konispol (Albania) e e Filiates (Grecia).

Il terremoto è stato nettamente avvertito per diversi secondi in un raggio di oltre 70 km: molte le segnalazioni dall’Albania meridionale (soprattutto dalle città di Saranda e Argirocastro) e dalla Grecia settentrionale (specie da Giannina e dall’isola di Corfù). L’isola greca di Corfù dista poco più di 30 km dall’epicentro e molte persone hanno avvertito tremori e boati.

Non ci sono danni a cose o persone stando alle ultime notizie provenienti dai settori interessati dal sisma. La scossa non è stata avvertita in Puglia.