Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Domenica con caldo estremo, tante località arriveranno a 40°C

Domenica con caldo estremo, tante località arriveranno a 40°C

17 Giugno 2021, ore 19:47

L’ondata di caldo ampiamente preannunciata nei giorni scorsi è ormai alle porte. L’alta pressione sub-tropicale si rinforzerà in modo marcato sul finire della settimana su tutta Italia e gran parte dell’Europa centrale, dove porterà temperature esageratamente alte per il periodo.

A poche ore dal solstizio d’estate (atteso il 21 giugno) la colonnina di mercurio rischia di superare i 40°C in tante località italiane, soprattutto al centro-sud, vero obiettivo dell’imminente ondata di caldo.

Le calde correnti africane, provenienti dal cuore del Sahara algerino, trasporteranno pulviscolo desertico in atmosfera, ma l’elemento saliente sarà l’aumento eccezionale delle temperature. L’avvezione calda sub-tropicale entrerà nel vivo tra sabato e domenica: le prime regioni a percepire il netto aumento termico saranno quelle del sud e la Sardegna (sabato), quando i termometri potranno registrare picchi fino a 40°C nell’entroterra sardo e fino a 35-36°C sul resto del Meridione.

La giornata di domenica sarà la più calda della settimana e la prima di una lunga serie di giornate roventi e afose. Le massime si porteranno a 38-40°C su Sardegna, Sicilia e zone interne di Calabria, Puglia, Molise, Abruzzo, Marche, Umbria ed Emilia Romagna. Le regioni adriatiche, dunque, si preannunciano quelle maggiormente colpite dal caldo intenso a causa della ventilazione sud-occidentale che, dopo aver valicato l’Appennino, si comprimerà e si riscalderà.

video
play-sharp-fill

Questo non significa che sul lato tirrenico farà fresco, anzi! Avremo certamente qualche grado in meno (fino a 32-35°C) ma l’umidità sarà senz’altro più elevata e renderà il caldo molto afoso. 
L’afa si farà sentire anche in pianura Padana, non solo di giorno ma anche di sera e di notte. Le temperature minime saranno superiori ai 20°C su quasi tutta Italia a partire dalla notte tra sabato e domenica.

Insomma prepariamoci a vivere la prima seria ondata di caldo della stagione estiva, che tra l’altro aprirà i battenti a livello astronomico da lunedì 21.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su facebook, dove riceverai le notizie più importanti o interessanti senza il minimo sforzo!