Home > Terremoti e vulcani > Francia: intensa scossa di terremoto scuote Strasburgo, è stato causato dall’uomo?

Francia: intensa scossa di terremoto scuote Strasburgo, è stato causato dall’uomo?

26 Giugno 2021, ore 7:40

Una scossa di terremoto relativamente intensa è stata avvertita oggi 26 giugno 2021, esattamente alle 5 del mattino, sulla Francia orientale in prossimità del confine con la Germania, in una posizione abbastanza insolita per movimenti tellurici medio-forti.

Secondo i dati dell’INGV la scossa di terremoto ha raggiunto la magnitudo richter 4.4, mentre l’ipocentro è stato focalizzato a 10 km di profondità. Epicentro, molto insolito, localizzato nella città di Strasburgo, sulla Francia orientale.
Il capoluogo dell’Alsazia-Champagne-Ardenne-Lorena è stato scosso da notevoli tremori e boati durati alcuni secondi, ma che non avrebbero portato a conseguenze rilevanti.
A circa 3 km ad est dell’epicentro vi è la sede principale dell’UE.

La città che ospita la sede del Parlamento Europeo ha è stata svegliata dal sisma, così come decine di località limitrofe. La scossa è stata avvertita anche nelle città di Metz, Nancy, Colmar e poi anche in Germania (soprattutto a Stoccarda) e in Svizzera.
Non ci sono danni a cose o persone secondo gli ultimi aggiornamenti.

ORIGINE NON NATURALE DEL TERREMOTO? Secondo quanto dichiarato da Renass, l’Istituto transalpino per l’osservazione sismologica, la scossa sarebbe stata una conseguenza dei test geotermici avvenuti nella centrale alsaziana di Fornoche, un’impresa francese specializzata in energie rinnovabili. Questi test, cominciati ad ottobre, sono cominciati da ottobre tramite l’iniezione di acqua ad alta pressione nel sottosuolo: sono circa una decina i terremoti, molto lievi, causati da questi esperimenti.

///TERREMOTI IN TEMPO REALE NELLA NOSTRA PAGINA DI MONITORAGGIO///