Home > Meteo News > Allerta della Protezione Civile per Domenica: forti temporali soprattutto al nord-est

Allerta della Protezione Civile per Domenica: forti temporali soprattutto al nord-est

3 Luglio 2021, ore 20:19

L’ingresso di aria più fresca atlantica determinerà nella giornata di domani un peggioramento del tempo sul Nord Italia, con fenomeni temporaleschi diffusi e localmente di forte intensità.

La Protezione Civile ha emanato un’allerta meteo per le regioni settentrionali, che prevede forti temporali soprattutto sull’area di nord-est. Vediamo i dettagli.

Leggi anche “Maltempo: forte peggioramento in atto, attenzione ai temporali tra stasera e domani

Maltempo: temporali al Nord

Allerta gialla in Veneto, Lombardia ed Emilia-Romagna

Una perturbazione di origine atlantica, associata ad una struttura depressionaria con centro sul Nord-Atlantico, si sta muovendo verso est e raggiungerà, nella giornata di domani, le regioni settentrionali del nostro Paese, determinando fenomeni temporaleschi che, soprattutto nel pomeriggio, risulteranno essere più frequenti e localmente intensi.

L’avviso prevede dalla tarda mattinata di domani, domenica 4 luglio, precipitazioni sparse, a prevalente carattere temporalesco, su Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di domani, 4 luglio, allerta gialla per temporali sul Veneto, su parte della Lombardia e su gran parte dell’Emilia-Romagna.

Bollettino meteo della Protezione Civile per Domenica 4 Luglio 2021

Precipitazioni:

– sparse, specie nel pomeriggio, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su settori sud-orientali della Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia e settori nord-orientali dell’Emilia-Romagna, con quantitativi cumulati moderati;

– da isolate a sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sul resto del Nord, ad eccezione dei settori sud-orientali dell’Emilia Romagna, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: in calo al Nord; massime elevate al Centro-Sud, localmente molto elevate sulle due isole maggiori e nelle zone interne del Sud.

Venti: nessun fenomeno significativo.

Mari: nessun fenomeno significativo.