Home > Meteo News > Caldo record anche in Scandinavia: registrati oltre 34° nell’Artico

Caldo record anche in Scandinavia: registrati oltre 34° nell’Artico

6 Luglio 2021, ore 9:43

Ancora record di caldo nell’emisfero boreale. Questa volta è il turno della Scandinavia, dove questa prima parte di Luglio sta facendo registrare temperature eccezionalmente alte, anche di 10-15 gradi superiori alle medie.

Merito di un’area di alta pressione persistente e ben consolidata nell’area scandinava. Alcuni record di caldo per il mese di Giugno e Luglio sono stati battuti in Finlandia, Norvegia e anche Svezia.

Ieri, 5 Luglio, la località norvegese Banak ha toccato i 34,3°C, un valore eccezionale che rappresenta la temperatura più alta mai registrata sopra i 70° di latitudine nord.

L’Istituto meteorologico di Helsinki ha registrato invece le temperature più calde in giugno da quando ne tiene memoria nel 1844: Kevo, all’estremo nord del Paese, ha raggiunto +33,6°C, il valore più alto nel territorio della Lapponia dal 1914. Record infranto anche a Nuorgam, sempre in Finlandia.

Anche diverse parti della Svezia hanno registrato massime record per il mese di Giugno appena trascorso. “Giugno 2021 è stato di gran lunga il giugno più caldo mai registrato nella mia città natale, Stoccolma”, ha twittato Greta Thunberg, la famosa attivista per lo sviluppo sostenibile e contro il cambiamento climatico.