Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Previsioni meteo: arriva la terza intensa ondata di caldo, si ritorna oltre 40°C

Previsioni meteo: arriva la terza intensa ondata di caldo, si ritorna oltre 40°C

6 Luglio 2021, ore 19:40

Siamo alle porte della terza forte ondata di caldo di questa prima parte d’estate, la quale fortunatamente si rivelerà molto meno duratura delle due precedenti che ci hanno accompagnato per tutta la seconda parte di giugno.

Possiamo definirla “breve ma intensa” e si farà sentire su tutta Italia: questa volta anche il nord farà i conti col forte caldo, in particolare l’Emilia Romagna che potrebbe raggiungere temperature eccezionalmente alte anche per il cuore dell’estate.

PROSSIME 72 ORE BOLLENTI | Domani le temperature saliranno vertiginosamente su tutta la penisola a causa di un flusso di aria calda sub-tropicale che andrà a rinvigorire il promontorio anticiclonico ormai ben piazzatosi nel cuore del Mediterraneo. L’ulteriore apporto di aria calda alle medio-alte quote andrà a rinforzare ulteriormente l’alta pressione e ad aumentarne la stabilità, favorendo di conseguenza un maggior incremento delle temperature al suolo.

Mercoledì 7 (domani) e giovedì 8 saranno due giornate molto calde su tutta Italia, con massime fino a 40-42°C nelle zone interne di Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Fino a 38-39°C attesi su Molise, Abruzzo, Marche, Umbria, Lazio, Toscana, Emilia Romagna, Campania e Sardegna. Domani la temperatura massima di Bologna potrebbe arrivare a 39°C.
Caldo anche su Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia, ma con qualche grado in meno rispetto alla più bollente Emilia Romagna. L’unica regione dove il caldo non sarà molto invadente è la Liguria: qui le temperature saranno comprese tra i 26 e 31°C).

video
play-sharp-fill

Caldo e afa saranno protagoniste anche nelle ore notturne soprattutto al centro-sud, a causa dei venti molto deboli o assenti. Il caldo più afoso sarà avvertito sulle coste, a causa degli alti tassi di umidità.
Gran caldo anche venerdì, mentre nel week-end potremmo assistere ad un notevole ridimensionamento dell’intera ondata di caldo grazie all’arrivo di venti più freschi settentrionali.

Temporali sul nord-ovest? Come al solito il nord-ovest si troverà ai margini del gran caldo. L’aumento delle temperature ci sarà ma rispetto al resto d’Italia sarà più contenuto. I temporali invece non mancheranno su Piemonte e Valle d’Aosta tra domani e venerdì, per cui attenzione al rischio di improvvise grandinate e raffiche di vento.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su facebook, dove riceverai le notizie più importanti o interessanti senza il minimo sforzo!