Home > Meteo News > Pesanti alluvioni in Russia, duramente colpita la regione di Krasnodar

Pesanti alluvioni in Russia, duramente colpita la regione di Krasnodar

7 Luglio 2021, ore 18:19

Mentre il Mediterraneo centrale è alle prese con l’ennesima ondata di caldo sub-tropicale, traghettata da un promontorio di alta pressione particolarmente coriacea e persistente, sull’est Europa la situazione è letteralmente opposta.

Le regioni che si affacciano sul Mar Nero risentono dell’assenza dell’anticiclone (troppo concentrato ad avvolgere l’Italia) e fanno i conti con aria più fresca proveniente da nord che causa intensi temporali e piogge alluvionali.
Due giorni fa un violento nubifragio si è abbattuto nel distretto di Tuapse, nel territorio di Krasnodar, una delle regioni più sud-occidentali della Russia che si affaccia sul mar Nero.

Sono almeno quattro le persone che hanno perso la vita, mentre 290 case sono state sommerse dall’acqua. Le strade si sono trasformate in fiumi in piena che hanno travolto auto e piani terra delle abitazioni.
Le inondazioni sono state registrate a Sochi, nella regione di Tuapse, nella regione di Slavyansky, a Goryachy Klyuch, nella regione di Seversky, a Gelendzhik.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su facebook, dove riceverai le notizie più importanti o interessanti senza il minimo sforzo!