Home > Salute, scienze e tecnologie > Ultim’ora: esplode impianto di smaltimento rifiuti tossici a Leverkusen, “evento altamente pericoloso”

Ultim’ora: esplode impianto di smaltimento rifiuti tossici a Leverkusen, “evento altamente pericoloso”

27 Luglio 2021, ore 12:45

Una violenta esplosione è avvenuta stamane intorno alle 10 in Germania, in un impianto chimicoLeverkusen, nella regione tedesca del Nordreno-Vestfalia, solo pochi giorni fa martoriata da pesanti alluvioni.

Subito dopo l’esplosione e il conseguente incendio della struttura, è scattato l’allarme in tutta l’area: la protezione civile ha classificato l’evento come “altamente pericoloso”, e alla popolazione è stato chiesto di tenere chiuse porte e finestre. Diverse persone sono rimaste ferite nell’incidente e vi sarebbero almeno 5 dispersi.

L’esplosione ha colpito un impianto di smaltimento di rifiuti tossici, situato nel quartiere di Buerrig. La nuvola di fumo si sta muovendo in direzione nord-ovest verso le città di Burscheid e Leichlingen. Si teme dunque per le conseguenze ambientali e sulla salute della popolazione della zona.

La polizia della vicina Colonia ha dichiarato di non avere alcuna informazione sulla causa o sull’entità dell’esplosione, ma che un gran numero di poliziotti, vigili del fuoco, elicotteri e ambulanze sono stati dispiegati sul posto.