Home > Meteo News > Alluvione devastante nel nord della Turchia: danni enormi e vittime, Kastamonu in ginocchio

Alluvione devastante nel nord della Turchia: danni enormi e vittime, Kastamonu in ginocchio

12 Agosto 2021, ore 15:17

Violenti temporali e piogge a carattere di nubifragio hanno investito negli ultimi giorni alcune zone della Turchia settentrionale, nell’area del Mar Nero meridionale. Le province più colpite sono quelle di Kastamonu, Bartin, Sinop. 

Le autorità turche hanno annunciato che almeno 9 persone hanno perso la vita, ma ci sarebbero ancora dei dispersi, per tanto si tratta di un bilancio ancora provvisorio.

Un edificio crollato sulla riva di un ruscello, nel distretto di Bozkurt, provincia di Kastamonu, nel nord della Turchia. 12 agosto 2021

Le piogge torrenziali hanno provocato estese inondazioni, frane, smottamenti, crolli di strade, ponti e alcuni edifici. Situazione catastrofica in particolare nella città di Kastamonu, centro dell’omonima provincia. Qui sono oltre 200 le persone evacuate. Alcune sono state tratte in salvo per mezzo di elicotteri dai tetti delle loro abitazioni.

Un ponte crollato dopo le piogge torrenziali nel distretto di Ayancık, a Sinop, nel nord della Turchia.
12 agosto 2021