Home > Terremoti e vulcani > Ultim’ora: violenta eruzione dell’Etna in atto, boati e intensa ricaduta di lapilli e sabbia vulcanica

Ultim’ora: violenta eruzione dell’Etna in atto, boati e intensa ricaduta di lapilli e sabbia vulcanica

29 Agosto 2021, ore 19:48

Dal tardo pomeriggio di oggi è cominciata una intensa eruzione dell’Etna, caratterizzata da forti esplosioni, boati, fontane di lava ed emissione di cenere dal cratere di Sud-Est.

Lo comunica anche l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, (Osservatorio etneo di Catania) che registra un aumento dell’ampiezza del tremore, che raggiunge valori elevati.

L’eruzione sta provocando già una intensa ricaduta di sabbia e lapilli nelle aree vicine al vulcano. In particolare si segnalano lapilli di notevoli dimensioni fra Giarre, Riposto (come documentato nella foto).

L’attuale fase eruttiva del vulcano attivo più alto d’Europa, al momento, non impatta sull’operatività dell’aeroporto internazionale Vincenzo Bellini.

In alto una foto dell’eruzione di Liotta Marisa